Professionalità, esperienza, sostenibilità e innovazione rappresentano la filosofia della società E.C. Engineering srl, impegnata nella progettazione di impianti elettrici, impianti illuminazione, impianti home-building automation (BMS), impianti speciali, impianti rete dati-fonia, impianti di produzione da fonti rinnovabili, impianti climatizzazione e ricambio aria (HVAC), impianti idrico-sanitari, impianti antincendio, acustica e studio dell’involucro edilizio.

IT - EN - FR

PROGETTAZIONE
IMPIANTI TECNOLOGICI

ANALISI E DIAGNOSI DEI CONSUMI ENERGETICI E SISTEMI DI REPORT

La nostra esperienza nel campo della progettazione di sistemi di building automation integrati a sistemi di termoregolazione ci permette, tramite particolari sistemi di monitoraggio, di avere un quadro completo dei consumi energetici suddivisi nel modo più accurato per tipologie di impiego, ( Raffrescamento, Riscaldamento, Lavorazioni, Illuminazione, ecc.)

Al fine di poter eseguire la Diagnosi energetica, ricostruiamo uno storico, laddove se ne abbia la possibilità, attingendo ai data log degli impianti di supervisione già presenti, al fine di poter ricostruire dei trend di consumo. Ove ciò non sia già stato previsto si rende necessario costruire questi trend con l’impiego di apparecchiature di misura adatte allo scopo.

Per poter implementare per l’analisi delle performance energetiche sono auspicabili dati per un intervallo temporale di 3 anni; saranno quindi implementati sistemi di reportazione automatizzata con intervalli temporali commisurati al grado di precisione che si vorrà ottenere.

L’invio dei dati sarà anch’esso automatizzato con procedure di invio via web (con l’impiego ad esempio di software di Task scheduling). La raccolta dei dati sarà eseguita direttamente su nostri server senza interferire con la committenza.

Tali sistemi consentono di:
  • Monitorare in real time l’efficienza delle apparecchiature con il confronto e l’analisi comparata dei dati relativi all’energia impiegata rispetto all’energia resa, sulla base dei rendimenti attesi delle varie apparecchiature/sistemi;
  • Analizzare i dati e produrre le programmazioni degli interventi di manutenzione sull’effettiva necessita di intervento e non sulla mera programmazione temporale, rendendo di fatto più efficaci gli interventi;
  • Effettuare analisi comparate tra diverse ubicazioni (anche geografiche), configurazioni e realtà dei vari fabbricati;
  • Standardizzazione futuri sistemi da impiegare scelti sulla base di dati oggettivi raccolti;
  • Standardizzazione delle linee guida di gruppo inerenti orari, disposizioni operative, adattate anche alle dislocazioni geografiche;
  • Estrapolazione di linee guida per le future manutenzioni;
  • Acquisire indipendenza dall’impiego di Server Locali, con relativi oneri di manutenzione e semplificazione di aggiornamenti ed ottimizzazione che saranno eseguiti direttamente sui sistemi di storage e/o server farming di E.C. Engineering Srl;
  • Verificare periodicamente l’efficienza sia del sistema di rilevazione (effettivo risparmio rispetto alle previsioni) che degli impianti stessi;
  • Analizzare gli effettivi risparmi energetici anche su singole parti dell’impiantistica, con valutazione dell’estensione del sistema a tutte le sue parti o alle parti significative sotto il profilo energetico.
EC ENGINEERING SRL fa adottare ai propri clienti sistemi e strumenti di misura e rilevazione che abbiano l’interfaccia con protocollo “aperto” e “non proprietario” quali ad esempio:
  • METER BUS
  • KNX
  • LONWORKS
  • MODBUS RTU
  • BACNET

Tale opzione consentirà di fare delle scelte che renderanno in qualsiasi momento il committente libero da vincoli nei confronti di qualsiasi realtà che operano nel mondo dell’analisi energetica, rendendo di fatto gli impianti supervisionabili ed analizzabili da diversi tipi di piattaforme.

ESEMPIO DI DISPOSIZIONI OPERATIVE PER ACQUSIZIONE COMPLETA DEI DATI NECESSARI ALLA REALIZZAZIONE DI UNA DIAGNOSI ENERGETICA IN DETTAGLIO

Al fine di realizzare quanto enunciato, saranno necessari, ai fini della contabilizzazione ed analisi, dispositivi di misurazione dell’energia assorbita da tutte le componenti dei sistemi. Saranno quindi necessarie le seguenti operazioni:
  • Estrazione dei dati dal database del sistema di supervisione (se esistente) che controlla la termoregolazione, se esistente;
  • Estrazione dei dati dal database del sistema di supervisione (se esistente) che controlla l’illuminazione, se esistente;
  • Estrazione dei dati dal database del sistema di gestione del freddo alimentare o di processo, se esistente (es. supermercati);
  • Installazione di contatori di energia sulle linee del quadro elettrico generale (power center), per tutte le linee principali ad alimentazione esclusiva (Carichi Principali, ecc.). Le restanti parti saranno monitorate mediante installazione di contabilizzatori posti sui quadri di zona, dove vengono poi suddivise le varie linee elettriche (Illuminazione, F.M. ecc. ecc.), al fine di poter ricostruire, su base analitica, le varie tipologie di consumo, anche se frammentate e/o distribuite;
  • Ispezione e supervisione delle UTA per verificare la presenza di tutti i sensori/sonde necessari a valutarne l’efficienza e/o l’interfacciamento con le unità di controllo/PLC già presenti;
  • Limitazione dell’impiego di misuratori, al fine di ottimizzare i costi degli apparecchi di misura, in presenza di carichi trifase bilanciati, con il rilevamento dell’energia di una sola fase;
  • Utilizzo di TA apribili, per evitare costi aggiuntivi di installazione nonché fermi attività, data la possibilità di posizionamento di tali dispositivi anche in presenza di tensione.