Professionalità, esperienza, sostenibilità e innovazione rappresentano la filosofia della società E.C. Engineering srl, impegnata nella progettazione di impianti elettrici, impianti illuminazione, impianti home-building automation (BMS), impianti speciali, impianti rete dati-fonia, impianti di produzione da fonti rinnovabili, impianti climatizzazione e ricambio aria (HVAC), impianti idrico-sanitari, impianti antincendio, acustica e studio dell’involucro edilizio.

IT - EN - FR

PROGETTAZIONE
IMPIANTI TECNOLOGICI

AUDIT ENERGETICI – DIAGNOSI ENERGETICA - EFFICIENTAMENTO-ENERGETICO

Una delle attività alle quali E.C. Engineering srl ha rivolto la sua attenzione da qualche anno è la diagnosi energetica o attività di audit energetico, intesa come prima fase del processo di miglioramento dell’efficienza dei consumi.

Il Green Energy Audit o (Audit energetico ecosostenibile) è una delle componenti chiave all'interno di un programma di efficienza energetica e la sua importanza nasce dal fatto che viene utilizzato per stabilire dei parametri per le misurazioni da effettuare.

La nostra attività cosiste nel raccogliere e analizzare tutti i dati provenienti dall'impiego energetico dei vari utilizzatori; tali dati (che in seconda fase vengono analizzati per studiare il consumo specifico) possono essere reperiti principalmente dalle fatture o dalle bollette. Le misurazioni sono effettuate sulla base di precisi criteri economici. Le migliori misurazioni effettuate, vanno successivamente a far parte del “Piano di Azione” (Action Plan), dal quale poi nascerà un report per l'Energy Audit che raccoglie tutte le misure e tutti i parametri necessari per prendere una decisione.

La Diagnosi Energetica degli edifici è un insieme sistematico di rilievo, raccolta ed analisi dei parametri relativi ai consumi specifici e alle condizioni di esercizio dell’edificio e dai suoi impianti definibile come una "valutazione tecnico-economica dei flussi di energia".

La Diagnosi ha la funzione di:
  • definire il bilancio energetico dell’edificio
  • individuare gli interventi di riqualificazione tecnologica, ivi compresi i sistemi d’isolamento;
  • valutare per ciascun intervento le opportunità tecniche ed economiche;
  • migliorare le condizioni di comfort e di sicurezza;
  • ridurre le spese di gestione;
Dall’elaborazione dei dati raccolti si generano modelli energetici da cui sarà possibile ricavare la ripartizione delle potenze e dei consumi per tipo di utilizzo (illuminazione, condizionamento, freddo per processo e per condizionamento, aria compressa, altri servizi, aree di processo), per centro di costo, per cabina elettrica e per reparto, per fascia oraria e stagionale.

La situazione energetica, così inquadrata, viene analizzata criticamente ed in confronto con parametri medi di consumo al fine di individuare interventi migliorativi mirati alla riduzione dei consumi e dei costi e la valutazione preliminare di fattibilità tecnico-economica. Ciascuna proposta è accompagnata da un piano economico, per mostrare al cliente i benefici conseguibili a fronte dell’investimento prospettato (ossia un piano energetico che valuti non solo la fattibilità tecnica ma anche e soprattutto quella economica delle azioni proposte).


Lo studio ha una forte esperienza per proporre inoltre soluzioni tramite E.S.Co. "Energy Service Company" sia per il settore pubblico che privato e dare la possibilità di finanziamento tramite terzi (FTT) per le attività di efficientamento e successiva gestione.